martedì 22 ottobre 2013

Instadiary #4

Anche quest'anno la scuola ha finito per mangiare buona parte del mio ossigeno, e del mio tempo libero.
Come testimonia il mio feed di instagram, la mia vita ultimamente si riduce a esercizi di matematica e letteratura italiana.

Come direbbe il mio caro amico Giacomino, "Studio matto e disperatissimo".

Prepararsi al compito di matematica non è mai stato così dolce... e nemmeno mandare a quel paese la dieta! :)

Quando si dice "deformazioni professionali"...

Finalmente siamo arrivati all'Impressionismo: studiare storia dell'arte è sempre meno "studiare"!

Nuovo passatempo: fare zapping tra i libri di poesia.

E poi, finalmente, tra un libro e l'altro, fa capolino qualche (raro) momento di svago:

Al cinema: vuoi proprio sapere cosa ne penso del film?

Aspettando il treno alla stazione (deserta) di certaldo... visione da Day After!

Follow on Bloglovin

Nessun commento:

Posta un commento