giovedì 30 agosto 2012

Parigi, Parigi, Parigi!

Appena tornata e già in partenza. Non ho fatto a tempo a scrivere un resoconto della mia super vacanza, che già devo fare le valigie e prepararmi a raccontarvene un'altra: domani toglierò di nuovo le tende, ma questa volta... in direzione Parigi!

Come compagna di viaggio avrò mia madre: andiamo insieme a sentire (finalmente) il concerto dei Coldplay!

Giuro che non sto più nella pelle! E giuro di non cantare Princess Of China, che proprio non mi piace.
Starò via fino a martedì, e già che ci siamo penso proprio di approfittarne per:
  1. Fare un po' di shopping (NB: in Normandia\Egitto non ho comprato niente!)
  2. Salire su Notre Dame;
  3. Andare al Sacro Cuore e poi a Monmartre;
  4. Visitare l'Orangerie e le sue ninfee giganti.
Vi ho mai detto quanto ami alla follia Parigi? Le atmosfere romantiche, quell'aria un po' nordica, le sedie verdi dei Jardin des Tuileries, gli alberi tagliati squadrati, i milioni di milioni di caffè... è il mio mondo, c'è poco da fare!
E come se non bastasse, è anche una città che ispira molto il mio occhio da fotografa: l'ultima volta che ci sono stata, ovvero in gita scolastica a Marzo, ho fatto veramente un sacco di foto, di cui sono davvero orgogliosa: eccone alcune tratte dal mio photofolio:





Purtroppo anche a questo giro sono costretta a tornarci senza la macchina fotografica nuova, ma meglio che nulla, no? :)
Il vero problema, anche stavolta, sarà la valigia: dato che la durata del nostro soggiorno sarà relativamente breve, abbiamo deciso di optare per il solo bagaglio a mano. Ma ce la farò a comprimere tutto in una miniborsa? Viaggiare leggera non è proprio il mio sport preferito... aiutooo!

Speriamo in bene... e auguratemi buon viaggio! Appena torno un megapost assicurato sul concerto!
XOXO :*

giovedì 2 agosto 2012

Diario in Pillole

♥.Ieri è stato il mio ultimo giorno di stage ad Adacto, l'agenzia dei miei genitori che si occupa di comunicazione. Io ero nel team social, per cui una buona dose di creatività e fantasia fanno tanto comodo.

Come prima esperienza "lavorativa" - si sa, il lavoro dai genitori è sempre un po' più soft - direi che è stata veramente veramente bella: i ragazzi con cui ho avuto a che fare erano simpaticissimi, e sono stati disponibilissimi a farmi da maestri quando non sapevo davvero da che parte raccapezzarmi.
Senza contare i consigli utilissimi che ho imparato su come gestire i vari account social: ne farò sicuramente tesoro :)

Il lavoro più grande che ho realizzato è stato questo album per la pagina Facebook della società: è stata una grande faticata fotografare tutti a uno a uno, ma mi sono anche divertita un sacco! Senza contare che alcune foto sono davvero davvero divertenti (una a caso? quella di mio padre, ovvero il boss, vestito da Cavaliere Jedi, AHAHAHAHA).
Alla fine mi sono fatta immortalare anche io, per ultima. E la mia qualifica è proprio "La Fotografa"!



Insomma, ora è tutto finito, e mi dispiace un sacco! :(