mercoledì 13 giugno 2012

Concerti, esami e film da vedere

Dopo quasi un mese di assenza (no, non sono ancora morta, mi dispiace), rieccomi!
Breve riassunto delle mie ultime mie vicende:

♥.La convalescenza è finita, la scuola pure, non è finito l'elenco di libri da leggere e di film da guardare (quello si allunga sempre più).
Novità del secolo: dopo aver padellato il concerto dei Coldplay di Nizza causa mononucleosi (chiudiamo questa parentesi onde evitare l'ennesima valle di lacrime/scenata di sdegno), non solo mi sono fiondata a comprare i biglietti per il concerto di Parigi, ma anche quelli per i Radiohead a Firenze! Della serie, lasci o raddoppi?

Sono arrivati stamattina: il corriere è passato con un quarto d'ora d'anticipo e mi ha trovata praticamente in mutande. In infradito rosa e (quasi) mutande.
Evabbè!

♥.L'altro giorno sono andata a finire di dare il First Certificate (dico finire perché l'orale l'avevo già fatto tempo fa). Quindi sveglia alle Sett'Albe, gambe in spalla fino alla stazione, Trenitalia che con meno di dieci minuti di ritardo non viaggia mai, e poi, finalmente, tre ore nella biblioteca di un liceo venti volte più grande e bello del mio (c'era anche il bar). Quasi quasi mi ci stavo già affezionando!
L'esame credo sia andato bene, escludendo l'ascolto che comunque è stata l'ultima delle quattro prove e in cui la scimmietta coi piatti dentro al mio cervello ha cominciato a contemplare il suicidio per lasciarmi in eterno in coma vegetativo.
Ora non mi resta che aspettare i risultati, incrociamo i ditonsi!

♥.Avete mai letto 1984? Sì, vero? Lo sapevate che c'era anche il film? Sì? No?
Io no.
Appena finisco il libro me lo guardo senza pietà.
Altri film prossimamente da vedere: Blow, I diari della Motocicletta, 1941 Allarme a Holliwood e il solito, impellente Dark Shadows che ormai è, ahimè, irrecuperabile, a meno che non conosciate un cinema che lo dia ancora a portata di motorino.

Nessun commento:

Posta un commento