lunedì 26 settembre 2011

Refresh: news dal pianeta Rosa

Ciao Blog.
Ri-ciao, Blog.

Quanti giorni sono passati? Meno di due settimane. 14 giorni, per la precisione.
Solo quattordici giorni. QUATTORDICI.

Quattordici giorni per cambiare la tua vita: guida pratica all'inizio della scuola. Ma anche no?

Mi sembra un secolo da quando è cominciata (nello stesso modo in cui mi sembra un secolo che non aggiorno il blog).

Ma cosa è successo? Allora, schematizziamo:
Step 1: Ehi, scuola, ciaooo!
Step 2: Oh, no, suona già la sveglia.
Step 3: Ma non si può tornare indietro e rifare un po' di vacanze?
Step 4: Oh, no, non si può.
Step 5: Cosa, è la seconda settimana di scuola e io ho già 3 COMPITI IN CLASSE? Ma porc..!
Il tutto, devo dire, mi ha un pochino frastornata. E io volevo scrivere qualcosa, ma sono caduta nella logica del lo-faccio-domani. Un po' come quando studio storia, per intendersi.

Mi pare che l'estate sia distante anni luce. Ma solo mentalmente parlando eh, perché il clima non ne vuole sapere: all'una del pomeriggio, almeno nella mia classe-forno, si cuoce che è un piacere. Non pensavo fosse possibile, ma sto cominciando a desiderare ardentemente di tirare fuori calze massicce e cappotto. Per non parlare della formidabile accoppiata copertina-film. Aaah, non vedo l'ora. Winter mon amour!

A parte la scuola (argomento sul quale avrei tantissime cose da dire, ma che lascio perdere per rischio overdose), in Città sono successe alcune cose:
1 - Ha aperto la KIKO, con conseguente assedio e razzìa in modalità locusta di smalti-mascara-rossetti (io non ho ancora comprato niente, giurin giurello!);
2 - É aperto il locale in cui vado di solito, con conseguente pienone di gentaglia in tacchi (e io in sandali bassi, viva il metro e ottanta);
3 - É arrivata la Fiera;
4 - Non mi sono ancora scordata del Ricciolo, come avevo detto di fare giorni addietro (work in progress).

Prometto solennemente di impegnarmi a non sparire di nuovo! Giurin giurello, guys.

Hasta luego.

Nessun commento:

Posta un commento