giovedì 31 marzo 2011

Che belle queste giornate di sole! Mi sento proprio di buon umore!
Non vedo l'ora di andare in giro in pantaloncini corti e cannottiera, inforcando i miei NUOVI RAYBAN (!!!) e, s'intende, la macchina fotografica.
Per ora mi accontento di mettermi a studiare storia al solicino delle quattro, sul terrazzo di casa mia.

Mi sento tanto una lucertola :)

martedì 29 marzo 2011

Photo Sharing: Sul Lago Maggiore

Questo fine settimana sono stata rapita dai miei per un fine settimana sul Lago Maggiore in un hotel Relais & Chateaux. Siamo andati a vedere la mostra delle camelie, a girottolare per l'Isola Bella e a goderci i primi soli della stagione. Abbiamo avuto due giornate bellissime, piene di sole! Ne ho approfittato per fare tante foto, mi mancava tantissimo quella sensazione :3
Ecco alcuni risultati del mio shooting:










Prossimamente ne aggiungerò altre (specialmente su Flickr). Non perdetevele!
Tanti baci.

lunedì 21 marzo 2011

APATIA.

Ma che periodo SPOMPO che è questo!
Mi sento... apatica. Ecco, questa qua è proprio la parola giusta. A fotografie... nah non ne parliamo. Saranno anni luce che non faccio uno scatto decente. Scuola, non riesco a concentrarmi e a studiare. Amore... oh, ma per favore.

Ho cominciato a leggere un libro, si chiama "Wintergirls". C'è di mezzo anoressia, autolesionismo e morte. Ci manca solo la droga. E mi sembra un libro apatico (anche quello). Però in generale mi piace leggere libri che parlano di argomenti così drammatici. Penso sia importante parlarne. I problemi esistono, se li si ignora crescono e basta. <-- sì, questo è uno dei miei buoni consigli che io non seguo. Quindi vi sconsiglio di stare a sentirmi, chiudete questa pagina che non c'è niente d'interessante.

Ho visto "Pretty Woman". GIURO che mi stavo sciogliendo. Non era smielato, no no no! E' un tipo di romanticismo bello, ma non appiccicoso.
Vi consiglierei di vederlo (se mi state ancora leggendo e non avete già chiuso la pagina per disperazione), ma mi sa che ero io l'unica rimasta sulla faccia della Terra a non averlo visto, quindi come non detto :)

Devo studiare storia dell'arte, quindi ciao cari (non esistenti) lettori. Vado a crogiolarmi nella mia... noia.

lunedì 14 marzo 2011

Avete mai visto "Il Favoloso Mondo di Amélie"? E' uno dei miei film preferiti ♥
L'ho visto due volte: una in italiano, e una in francese per fare esercizio in vista di un compito di comprensione orale.
Ecco, se lo avete visto e lo avete presente, vi ricorderete che all'inizio del film c'è una bellissima presentazione dei vari personaggi, basata sulle piccole cose. Non vengono mai fuori i caratteri peculiari del carattere di ogni personaggio, ma, attraverso i dettagli (che nessuno nota mai), questi vengono in un certo modo definiti.
Ecco, cari (pochi) lettori, da buona egocentrica, io avrei deciso di provare a rifarne una simile.
Allora, pronti, attenti, via!


Rosa AMA:

  • accoccolarsi sul divano sotto una coperta di lana, col libro in una mano e una tazza di infuso fumante nell'altra;
  • Finire i compiti velocemente, in modo da avere un bel po' di pomeriggio ancora  a disposizione, pronto per essere "sprecato" alla play station, o su facebook;
  • Infilarsi un paio di calze, e sentire che ti fasciano le gambe srette strette, un po' come se ti stessero abbracciando;
  • Rubare maglioni e camicie a mio padre, e andare in giro tutta orgogliosa perchè "il vintage e l'oversize insieme fanno una combinazione vincente";
  • Sdraiarsi sul tappeto per fare i compiti, anche se poi le lettere vengono tutte storte e non si legge niente!
  • Accendere la stufa per riscaldarsi nei pomeriggi di freddo inverno;
  • La bella sensazione di euforia, di successo e di contentezza che si prova dopo uno scatto ben riuscito :)

Rosa ODIA:
  • Scordarsi di mettersi i gambaletti quando ha già addosso i pantaloni, e le tocca spogliarsi di nuovo;
  • Quando i suoi genitori continuano a ripeterle le stesse cose, con un intervallo di tempo di 0,03 secondi tra una ripetizione e l'altra;
  • I finti fotografi (la reflex non fa il fotografo etcetera etcetera);
  • Quando qualcuno lascia aperto il frigorifero per molto tempo. Non so perchè, ho svilluppato una specie di mania!
  • Quando, nel galaxy tab, il browser si chiude improvvisamente da solo .-.
  • La smielatezza. Sono peggio di un maschiaccio, mi dà noia praticamente TUTTO! L'unica cosa che penso di riuscire a sopportare, è l'epiteto "amore mio". E' che tutto il resto mi sembra un'eclatante bugia, quindi perchè mentire?
Che dite, fa abbastanza schifo come presentazione?
Qual è il vostro Amo\odio?