lunedì 21 febbraio 2011

Se parlo di musica, cosa ti viene in mente?
Musica è il ritornello di Wonderwall, Musica è la voce calda e familiare di Jhon Mayer che canta Gravity.
Musica è la passione che ti prende quando suoni uno strumento, anche se sei alle prime armi.
Aah, mi ricordo di quando io ero una giovane musicista... bei tempi! Suonavo il clarinetto ♥ E' da un po' di tempo che mi rifrulla per la testa l'idea di ricominciare a suonare, magari la chitarra! Ma mi sa che non durerei molto (poca costanza).
Musica è... ritmo. E, non so quanto ci possano entrare, ma mi sono venuti in mente i Red Hot Chili Peppers. Li conoscevo da un sacco di tempo, però ho cominciato ad ascoltarli soltanto quest'estate. Me li hanno fatti conoscere le mie amiche Eleonora e Elena, cantandoli a squarciagola per le strade di Siena \ Firenze \ Empoli, oppure ascoltandoli con una cuffia a testa durante qualche viaggio in treno.
Musica è... testo. Quell'antipatico! >.< Odio quando non capisco niente della canzone che sto ascoltando. Poi, magari, compio anche lo sforzo di andare a guardare il testo online... e ancora niente. Arabo. Tipo "Viva La Vida" dei Coldplay: giuro che ho cercato ogni singola parola di quel maledetto testo, e ancora non ne capisco il significato. Sarò un genio? .-.
Musica è.. tirarmi su di morale. E' una specie di super anti-depressivo, per me. Scoprire che c'è qualcuno che ha descritto i tuoi sentimenti, mi fa sentire un pochino meno sola. Ma giusto un pochino :)
Musica è.. ballare come una scema in qualche mattinata d'estate senza niente da fare, con la musica dello stereo ad alto volume 


E tu, a cosa pensi, se ti dico Musica?

lunedì 14 febbraio 2011

Io ADORO ammalarmi. La mattina, sveglia ore undici. In questa bellissima settimana di malattia sono arrivata persino a svegliarmi alle undici e mezza: PARADISO! E pensare che gli altri sono a scuola a sgobbare... soddisfazione! =D
Il dubbio sorge nel "come passare il tempo": Play station, tv o facebook a palla?
Io ho alternato sempre un po' delle tre. Mi ritrovavo quasi sempre ad accendere la play station come prima cosa. Giocavo un po' a Final Fantasy XII, fino a quando non mi veniva a noia, poi spengevo la play, e mettevo qualche film d'autore. Ne ho visti talmente tanti! L'ultimo film, "An Education", l'ho visto oggi pomeriggio. Mi è piaciuto tantissimo! Parla di una ragazza che rischia di buttare via la sua eccellente carriera scolastica, nonchè la sua vita, per amore di un uomo molto più vecchio di lui. Mi ha fatto pensare un po' anche all'importanza di andare a scuola. Mhm, me ne ricorderò nelle mattine che verranno, quando non vorrò buttarmi giù dal letto?
La terza scelta è quella di faccialibro. Penso ancora che sia un aggeggio-succhia-anima, ma che ci posso fare, ne sono praticamente dipendente! D= Scrivo qualcosa sulla mia pagina che nessuno segue, spulcio un po' il profilo dei miei amici, scribacchio qualche cosa non molto importante.
E il tutto con la colonna sonora calda e romantica di Jhon Mayer, oh yes!




Ieri i miei nonni festeggiavano le nozze d'oro. Hanno fatto un pranzo bellissimo a Quercianella. Così mi sono messa in tiro imbacuccandomi per bene, e sono partita con i miei genitori. Il ristorante era molto carino, anche se abbiamo fatto un po' di casino (BRINDISINO, LALALALALALA!), e poi c'era una vista...
Ho fatto un sacco di belle foto, soprattutto alle gemelle, che non vedo quasi mai e che mi sono sbizzarrita a fotografare. Sono abbastanza soddisfatta dei miei risultati, prossimamente li carico anche su flickr :3
Peccato che verso le tre mi sia venuto sonno! D: Non ne potevo più, stavo per appoggiarmi alla spalla di mia cugina Ginevra e schiacciare un grandissimo pisolino. RONF!
Dopo pranzo, siamo andati a fare una passeggiata sul molo "per avvallare", come ha giustamente detto Naomi, il pranzo non indifferente. Faceva freddissimo, ma il posto era proprio bello!
Quando siamo rientrati a casa, purtroppo, ho ricominciato a tossire discretamente, quindi i miei hanno deciso di farmi restare a casa anche oggi. Ma domani niente scuse, si torna alla scuolina! <3 Non vedevo l'ora, in un certo senso. Domani c'è una "Visita della città in lingua inglese", con tanto di relazione da fare (in inglese -.-).
A presto ;)

Ciao Blog!

Ciao blog tutto nuovo! Sei pronto per essere il mio nuovo giocattolino da torturare? 
*Si torce le mani con espressione sadica* Muahahahaha!

Apparte gli scherzi, apro un ennesimo blog... per disperazione. Perchè non riesco a trovare una piattaforma adatta a me, ne ho provate di tutte e non mi trovo bene da nessuna parte! Insomma, avere un blog mi piace sul serio, lo trovo molto rilassante, quindi perchè non dovrei continuare ad averne uno solo perchè non trovo la giusta piattaforma? Ecco, quindi, insomma.
Ho deciso di chiamarlo così, "Châteaux En Papier", inanzitutto perchè non c'erano altri nomi disponibili per il dominio (nemmeno cacca cacca cacca, venuto fuori in un momento di particolare disperazione), e poi perchè io ne costruisco molti, di "Castelli di Carta". Forse anche questo blog lo è. Ma chissà, forse no.
Lo scopriremo solo scrivendo.
Alla prossima :D